Home » Casa » Tecnologia » Come scegliere un ripetitore WiFi

Come scegliere un ripetitore WiFi

Come scegliere un ripetitore WiFi
  • Staff Angolo degli Acquisti
  • 4 mesi ago

Nel caso in cui la rete wireless della propria abitazione non avesse un’estensione tale da assicurare un’efficiente copertura per tutte le stanze, allora sarebbe giusto prendere in considerazione l’acquisto di un ripetitore WiFi che, a tutti gli effetti, determinerebbe una soluzione immediata al suddetto problema.

Stiamo parlando di uno strumento grazie a cui sarà possibile ampliare, in maniera significativa, il raggio d’azione del segnale, consentendone un’ottima ricezione indipendentemente dal luogo della casa in cui ci si dovesse trovare. Com’è ovvio che sia, il mercato propone unità che si differenziano tra loro in base a molteplici caratteristiche e, pertanto, cerchiamo di chiarire un po’ la situazione.

ProdottoDimensioni Prezzo Voto Azioni
Il Netgear EX7000
25.2 x 17.4 x 3.1 cm
0.65 kg
99.99€ 9.4 / 10 Vedi Offerta Recensione
L'AMV FRITZ WLAN REPEATER 1750E
12.5 x 7.6 x 6.3 cm
0.15 kg
85.99€ 9.0 / 10 Vedi Offerta Recensione
Tp-Link RE450
7.6 x 16.3 x 6.6 cm
0.3 kg
54.9€ 8.6 / 10 Vedi Offerta Recensione
TP-Link TL-WA850RE
11 x 6.6 x 7.5 cm
0.1 kg
18.9€ 8.8 / 10 Vedi Offerta Recensione

In base a quali elementi bisogna scegliere un ripetitore Wi Fi?

Andiamo quindi ad analizzare in maniera dettagliata i fattori su cui il consumatore dovrebbe concentrarsi al fine di portare a termine l’acquisto più adatto per le proprie esigenze.

La classe WiFi

Cominciamo facendo un discorso di natura prettamente tecnica. I ripetitori presenti in commercio variano innanzitutto sulla base delle classi WiFi: si parte dalla 802.11 b (max 11 Mbps), che è la meno prestante di tutte (oltre che la più datata) per poi arrivare alla recente 802.11 g (max 54 Mbps).

La più diffusa in assoluto è la 802.11 n (max 450 Mbps), non dimenticando però la 802.11 ac (1.3 Gbps) che è quella in grado di assicurare la maggiore efficienza sotto questo punto di vista.

Le bande di frequenza

Bisognerà poi tenere conto delle bande di frequenza supportate dal WiFi repeater. Molti prodotti presentano la Come scegliere un ripetitore WiFi (1)dicitura “dual band”, il che sta a significare che risulta perfettamente funzionante con bande radio a 2.4 GHz ed a 5 GHz.

Occorre tuttavia precisare che quest’ultima, pur essendo meno vulnerabile alle interferenze, non risulta ancora pienamente supportata da ogni device.

Vi sono poi specifiche unità che vengono definite “tri band”, in quanto vanno ad unificare le due bande citate poco fa con l’obiettivo di garantire una maggiore velocità nel trasferimento dei dati.

La semplicità di configurazione

Considerando la sua specifica destinazione d’uso è importante che il ripetitore WiFi, anche grazie all’ausilio di apposite guide, risulti piuttosto semplice in quella che sarà la sua configurazione, così da mettere a disposizione dell’utente un prodotto in grado di funzionare in maniera efficace e, soprattutto, immediata.

Il form factor

Oltre ai dettagli approfonditi finora bisognerà capire verso quale modello di ripetitore WiFi ci si sente più orientati, in base alla forma ed alle dimensioni che lo caratterizzano.

Alcune unità risultano esteticamente simili ai più classici modem e router; in alternativa, ce ne sono altre che si caratterizzano per una forma decisamente più compatta e che bisognerà poi collegare alla presa di corrente.

Considerando per un attimo il discorso relativo al risparmio energetico, sarebbe auspicabile che l’apparecchio fosse dotato di un apposito tasto di accensione, così da poterlo comodamente spegnere in caso di mancato utilizzo.

Quanto può costare un ripetitore WiFi?

Analizzando le diverse proposte disponibili, anche in virtù dei particolari a cui abbiamo fatto riferimento poc’anzi, i prezzi di un simile apparecchio partono da un minimo di circa 20€ fino a superare le 130€.

Non sai quali sono i migliori?
➤ Vedi la nostra classifica dei migliori Ripetitori Wifi aggiornata a giugno 2017.
In alternativa puoi trovare tutte i Ripetitori Wifi in offerta aggiornate ogni giorno.

Come scegliere un ripetitore WiFi
4.5 (90%) 6 votes
Categories:
Come scegliere · Tecnologia
Fai una domanda o lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *