Home » Come scegliere » Come scegliere una poltrona relax

Come scegliere una poltrona relax

Come scegliere una poltrona relax
  • Staff Angolo degli Acquisti
  • 1 mese ago

Le poltrone relax costituiscono ormai un must have non solo per chi ha difficoltà motorie, ma anche per chiunque voglia un complemento d’arredo volto al benessere. Esistono infatti moltissimi modelli di queste poltrone relax, alcune atte a migliorare ed agevolare la mobilità, specie delle persone anziane o con handicap; altri modelli invece sono semplicemente avvolgenti e massaggianti, ideali per godere del massimo comfort domestico.

La poltrona tradizionale è da sempre sinonimo di rilassatezza, di riposo e di tepore domestico: grazie ai sistemi di ultima generazione questo arredo può diventare un valido alleato del benessere psico-fisico e di tutta la famiglia.
Riconoscere a colpo d’occhio questi complementi è facile, perchè hanno tutti uno schienale alto e quasi sempre reclinabile, manualmente o tramite pratico telecomando. Inoltre hanno poggiapiedi incorporato e alcune volte ruote per una maggiore fruibilità e spostamento.

Queste poltrone sono ormai fondamentali nelle case di ogni anziano, perchè risulta molto utile per rilassarsi in assoluta comodità ed anche uno strumento per sentirsi un pò più autosufficienti, alzandosi e sedendosi da soli senza alcun aiuto. Diventerà parte della loro abitazione ed un alleato nel benessere quotidiano. Per questo è fondamentale scegliere il modello giusto, sicuro, garantito e che rispetti appieno le esigenze agevolando la loro quotidianità.

Le poltrone relax sono però apprezzate non solo dagli anziani, ma da tutta la famiglia, e ne esistono infatti per tutti i gusti e di tante dimensioni diverse.
Ecco tutte le caratteristiche da valutare e considerare prima di acquistare una poltrona relax.

I motori delle poltrone relax

Le migliori poltrone relax dispongono almeno di un motore, che consentirà innanzitutto la funzione declinabile, adatta per distendersi e rilassarsi.
Nota bene, che i modelli con più di un motore ti permetteranno di personalizzare il grado di inclinazione dello schienale e della pedaliera; alcuni modelli sono dotati di comodo telecomando, intuitivo nell’uso anche per gli anziani.

A seconda del brand potrai anche regolare la velocità di movimento, decidere di regolare solo lo schienale o solo la pediera, ecc.
La scelta dovrà essere fatta in base alle tue specifiche esigenze, o a quelle della persona che andrà ad utilizzarla. In via generale una poltrona relax con più motori è decisamente più versatile ed adatta anche all’uso dell’intera famiglia, perché ognuno regolerà le inclinazioni e funzioni a piacere. Per un anziano poi sarà la scelta migliore, perché incrementa l’importante funzione alzapersona.

ProdottoDimensioni Prezzo Voto Azioni
Goldflex PR10AXXPOR2
-
-
629€ 9.8 / 10 Vedi Offerta Recensione
Cribel Disa D
-
58 kg
500€ 9.0 / 10 Vedi Offerta Recensione
My-Living Camilla
75 x 82 x 104 cm
23.5 kg
194.8€ 9.4 / 10 Vedi Offerta Recensione
Cribel Disa A
-
43 kg
172.47€ 9.0 / 10 Vedi Offerta Recensione
Cribel Etos A
89.5 x 106 x 164 cm
43 kg
500€ 9.0 / 10 Vedi Offerta Recensione

Le dimensioni delle poltrone relax

Prima di acquistare una poltrona relax verifica lo spazio disponibile in casa. Questi complementi d’arredo necessitano di spazio sufficiente e non solo per l’ingombro degli stessi, ma anche per lo spazio attorno che deve essere quanto più fruibile possibile. Infatti dovrai tener presente l’ingombro ideale per potersi comodamente sedere, per alzarsi e per reclinare senza ostacoli pediera e schienale.

Inoltre valuta se starà fissa in un determinato locale, o prevedi di spostarla all’occorrenza, in questo caso valuta bene la dimensione delle tue porte interne, circa di 80 cm per quelle standard, ma misurale per non sbagliare.
Le misure dell’ingombro delle poltrone relax è differente, dipende dal modello e dal marchio produttore; potrai trovare in commercio modelli profondi 85 cm o di più, capaci di distendersi fino a 175 o 185 cm. L’altezza da terra compreso lo schienale può essere di 110 cm o inferiore, la seduta invece è pressoché standard, pari a 47 cm da terra.

Il rivestimento

Il rivestimento delle poltrone relax non solo darà alla stessa l’aspetto desiderato, ma è anche un

elemento funzionale. Scegliendo una poltrona in tessuto sarà più facile tenerla pulita, poichè se è sfoderabile, sarà semplice da lavare in lavatrice; inoltre non è un materiale freddo e sarà perfetta per l’inverno e le zone di montagna, ad esempio.

I rivestimenti possono essere anche in materiali pregiati come la pelle, l’alcantara, il velluto, ecc.
Molto apprezzato è il rivestimento in ecopelle, capace di dare un aspetto più elegante e raffinato alla poltrona; questo materiale è anche facile da pulire ed è impermeabile. È disponibile anch’esso in tantissime varianti colore e si può anche foderare a piacere.

Molti rivestimenti sono disponibili non solo in tinta unita ma anche in diverse fantasie; in questo modo troverai il modello giusto per qualsiasi stile di arredamento, trasformando la poltrona relax in un perfetto arredo di design.

I modelli

Le poltrone relax sono disponibili in tantissimi modelli diversi e adesso andremo a vedere quali.

Poltrona alzapersone

alzapersona

Una di queste poltrone senza dubbio funzionali è l’alzapersona, capace di alleviare la stanchezza fisica, soprattutto in chi ha difficoltà motorie.
Questa poltrona grazie ad uno speciale sistema a due motori, è capace di aiutare il fruitore, soprattutto anziani e persone poco autosufficienti, ad alzarsi e sedersi sulla stessa.

La funzione è esplicata da un motore elettrico che permette all’utilizzatore di stabilirsi in posizione eretta senza altri aiuti, se non quello della poltrona. Chi ha problemi di deambulazione troverà in questo modello un valido alleato quotidiano, sicuro e confortevole; inoltre potrai usarla anche per far sedere il fruitore a tavola, poichè l’altezza è l’ideale per mangiare comodamente senza sforzi.

Poltrona reclinabile manuale

Un altro modello è quello reclinabile manuale, ed è l’ideale per chi è autosufficiente, o per chi ha solo lievi disturbi di deambulazione o fisici. Questi modelli di poltrona relax hanno diverse modalità di comfort, come quella che consente anche di dormire in posizione distesa, quella ad hoc per farti guardare la TV in relax, o per leggere.
Il poggiapiedi per essere utilizzato, deve essere azionato manualmente tramite l’uso di una leva.

Poltrona relax massaggiante e vibrante

Una delle poltrone relax più apprezzate è sicuramente quella massaggiante, capace di migliorare la circolazione soprattutto delle gambe. I meccanismi massaggianti possono anche essere vibranti o combinare il potere vibrante a quello massaggiante. Quasi sempre queste poltrone hanno un telecomando in dotazione, che ne consente la regolazione dell’intensità e della zona del massaggio.

Anche le aree interessate alla stimolazione possono essere diverse da modello a modello, o regolabili in via generale, per la zona lombare della schiena, la cervicale ed i polpacci. La poltrona relax massaggiante è indicata a tutti coloro che hanno bisogno di un momento di relax e per riattivare la circolazione, dando anche una sensazione di benessere e leggerezza.

Dove acquistare le poltrone relax

Potrai trovare poltrone relax presso negozi d’arredo, di strumenti medicali ed ortopedici, presso monomarca dei brand specializzati oppure online.
Se non ne hai mai acquistata una, è bene che tu ne verifichi la qualità, il comfort e le dimensioni, recandoti presso un negozio fisico e visionando la amazonpoltrona sul posto. Sicuramente l’addetto alle vendite saprà rispondere ai tuoi eventuali dubbi e quesiti, facendoti anche provare vari modelli.

Anche comprare online è sicuro, soprattutto nel sito internet Amazon.it, poichè ti potranno aiutare le molte recensioni lasciate dagli utenti che hanno già acquistato la poltrona, ed inoltre se qualcosa non dovesse andare bene, potrai sempre restituirla in modo facile e alcune volte gratuito.

Non vanno trascurate le televendite, proprio tramite queste si è diffusa la poltrona relax e sono spesso questi gli strumenti per aggiudicarsi un ottimo modello a prezzi ribassati.
In alcuni casi potrete prenotare anche la visita a domicilio di un incaricato della fabbrica, che vi spiegherà i vantaggi della poltrona, eventuali modelli esistenti, le personalizzazioni, i materiali ed a volte vi farà provare la poltrona senza impegno.
In ogni caso troverai svariate fasce di prezzo e tantissimi marchi produttori, così da poter trovare facilmente il modello ideale alle tue esigenze.

Fasce di prezzo

Le poltrone hanno prezzi variabili, a seconda soprattutto della tipologia e delle funzioni delle stesse.
Per un modello base, dal rivestimento standard e con funzione reclinabile manuale, il prezzo di partenza è di circa 170 euro per i modelli più economici. A fare la differenza possono essere i rivestimenti o eventuali optional aggiuntivi, come le tasche esterne porta-oggetti.

I modelli alzapersona invece sono più costosi; ciò che può aumentarne il costo è il tessuto del rivestimento, la possibilità della poltrona di essere sfoderabile o antimacchia, la presenza di ruote e la dimensione. In via generale si trovano poltrone alzapersona a partire da circa 300 euro, quando si tratta di un oggetto di buona qualità.

I modelli indubbiamente più costosi sono quelli massaggianti o con vibrazione, questi hanno diversi motori per fornire il massaggio, sono dotate di telecomando e spesso hanno un design molto più curato e moderno delle altre poltrone relax.
Per un prodotto che sia valido, stabile e massiccio, con forma confortevole e comoda è meglio non spendere mai meno di 200 euro e verificare sempre che sia presente la garanzia.

Il nostro consiglio è di sfruttare eventualmente la possibilità di dilazionare il costo della poltrona; ormai quasi tutti i brand offrono anche questo servizio. In questo modo potrai aggiudicarti un modello dalle ottime prestazioni e pagarlo mensilmente, senza rinunciare al benessere che questo arredo innovativo può darti.

Le poltrone relax sono si un arredo, ma hanno specifiche funzioni strettamente collegate alla salute fisica, soprattutto quindi se il fruitore sarà un anziano, scegli un modello di alta qualità, risparmiare sulla salute non è mai consigliabile.
Inoltre al momento dell’acquisto, verifica che sia compreso il servizio di assistenza sulla poltrona e se questa verrà consegnata a domicilio; controlla inoltre che la spedizione sia celere e non che possa variare ed arrivare dopo anche svariati mesi dal saldo.

Questi servizi elencati sono sempre compresi nel prezzo; diffida dai marchi che te li offrono ma solo a prezzo aggiuntivo, non è professionale e ti farà capire che il prodotto non è di qualità.
La migliore poltrona relax però, sarà quella che ti darà il maggior comfort, che saprà conquistarti e regalarti momenti di vero benessere.

Non sai quali sono le migliori?
➤ Vedi la nostra classifica delle migliori poltrone relax aggiornata a settembre 2017.

Come scegliere una poltrona relax
4.7 (94%) 10 votes
Fai una domanda o lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *