Home » Cura della persona » Allenamento » Come scegliere una fascia cardio

Come scegliere una fascia cardio

Come scegliere una fascia cardio
  • Staff Angolo degli Acquisti
  • 10 mesi ago

Grazie all’utilizzo di una fascia cardio sarà possibile monitorare dettagliatamente la frequenza dei battiti del cuore. Un simile parametro viene tenuto sott’occhio in special modo dagli atleti che, in funzione dei riscontri ottenuti, regolano l’intensità del proprio allenamento per non rischiare di sovraffaticare il corpo, a scapito delle performance.

Al giorno d’oggi, strumenti del genere assumono anche una connotazione smart: infatti, grazie alla perfetta integrazione con gli smartphone, non è più indispensabile acquistare dispositivi dotati di schermo, poiché i diversi report verranno visualizzati direttamente sul dispositivo mobile collegato e, oltretutto, potranno anche essere scaricati ed analizzati per valutare i progressi nel corso del tempo.

Affinché la fascia cardio funzioni correttamente, occorrerà settare un range di riferimento per quanto concerne l’entità dei battiti: nel caso in cui si sconfinasse in relazione a tali soglie, per eccesso o per difetto, il dispositivo emetterebbe un segnale acustico che servirà poi all’atleta per ottimizzare il proprio allenamento e fare in modo che la frequenza cardiaca rientri nei livelli inizialmente impostati.

Inoltre, per far sì che il sensore permetta una lettura precisa, basterà attendere qualche minuto dopo aver indossato la fascia ed il sistema verrà calibrato grazie alla tecnologia basata su ECG.

ProdottoDimensioni Prezzo Voto Azioni
Polar H7
2 x 1 x 3 cm
0.12 kg
59.5€ 9.6 / 10 Vedi Offerta Recensione
TomTom 9UJ0.001.00
3.5 x 9 x 19.5 cm
0.05 kg
47.5€ 9.0 / 10 Vedi Offerta Recensione
Sigma Elektro 20303
30 x 30 x 30 cm
0.01 kg
21.77€ 8.0 / 10 Vedi Offerta Recensione

Quali fattori considerare nella scelta di una fascia cardio?

Proviamo adesso a capire quali sono gli elementi principali su cui focalizzarsi per portare a termine una scelta d’acquisto.

La compatibilità

Come detto, visto il carattere tecnologico della fascia cardio, è fondamentale accertarsi che sussistano tutti i prerequisiti di compatibilità bluetooth necessari per mettere l’apparecchio in comunicazione con lo smartphone e, chiaramente, con il sistema operativo installato a bordo.

A tal proposito, ricordiamo che sui principali store online sono disponibili specifiche applicazione che, una volta installate sul telefono, permetteranno di stabilire il giusto contatto e di visualizzare, oltre che scaricare ogni report maturato.

Come scegliere una fascia cardio (2)La rilevazione

Affinché la finalità specifica in rapporto a cui è stata realizzata la fascia cardio venga rispettata fino in fondo, è fondamentale che i refresh in merito ai battiti del cuore siano pressoché istantanei, ponendo le basi per una stima in real time che consentirà all’atleta di diminuire o incrementare la difficoltà dell’esercizio in maniera ponderata.

L’autonomia

Molto spesso gli sportivi passano anche diverse ore ad allenarsi, compiendo percorsi outdoor che determinano la percorrenza di diversi chilometri.

In ragione di questo, la fascia cardio deve assicurare una durata che consenta di coprire senza problemi i tempi necessari per la corretta valutazione e questo, nella stragrande maggioranza dei modelli, risulta possibile grazie ad un sistema in grado di contenere efficacemente il consumo energetico.

I materiali e l’impermeabilità

Non dimentichiamo poi che, trattandosi di un “dispositivo indossabile” (anche se non nell’eccezione classica del termine), il tutto deve risultare comodo e, allo stesso tempo, pratico.

Inoltre, considerando il fatto che molti allenamenti possono essere compiuti in ambiente esterno, sarebbe auspicabile che l’unità si caratterizzi anche per l’impermeabilità, in grado di assicurare una certa resistenza contro eventuali intemperie.

euroQuanto costa una fascia cardio?

A seconda dei modelli considerati, i prezzi di questo prodotto possono variare da una base minima di 15€ fino a superare anche le 70€.

Non sai quali sono le migliori?
➤ Vedi la nostra classifica delle migliori fasce cardio aggiornata a novembre 2017.

Come scegliere una fascia cardio
4.7 (93.33%) 3 votes
Fai una domanda o lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *