Le migliori fotocamere bridge

Confronto delle fotocamere bridge migliori

Categoria Prodotto Prezzo Voto DimensioniPeso Recensione
La migliore qualità-prezzo
Panasonic Lumix DMC-FZ300
€ 442,99 9.2 / 10 9 x 13 x 11 cm 0.6 kg Recensione
La migliore in assoluto
Sony DSC-RX10
€ 681,99 9.6 / 10 12 x 10 x 8 cm 0.8 kg Recensione
La più economica
Nikon COOLPIX B500
€ 249,0 8.6 / 10 11 x 9 x 7 cm 0.5 kg Recensione
Home » Casa » Tecnologia » Le migliori fotocamere bridge
Le migliori fotocamere bridge
fotocamera bridge
  • Staff Angolo degli Acquisti
  • 6 mesi ago

La scelta della fotocamera bridge più adatta per le proprie esigenze rappresenta un sostanziale dubbio per tutti i fotografi amatoriali e professionisti, in virtù dei diversi parametri che andrebbero considerati al fine di porre in essere la scelta migliore.

Bisogna tenere innanzitutto presente lo specifico utilizzo che poi si farà del prodotto, oltre che la frequenza in base a cui quest’ultimo verrà sfruttato. Come detto, è importante analizzare molteplici aspetti come l’ergonomia, il tipo di zoom garantito e la relativa potenza, le modalità di scatto o la stabilizzazione.

In linea di massima, le macchine fotografiche bridge rappresentano una sorta di compromesso tra le reflex e le unità compatte, di conseguenza si può riuscire ad ottenere una qualità soddisfacente evitando di spendere una fortuna.

Noi di angolodegliacquisti.com ti proponiamo le migliori fotocamere bridge disponibili online a prezzi davvero interessati.

La fotocamera bridge migliore in assoluto

Sony DSC-RX10


Questa fotocamera bridge Sony si caratterizza per un sensore di immagine CMOS Exmor da 1" e 20.2 megapixel grazie a cui acquisire immagini sfruttando la qualità del luminoso obiettivo con zoom Carl Zeiss ed apertura f2.8 implementato a bordo, che sarà in grado di fare la differenza anche durante gli scatti notturni.

L’elaborazione delle immagini è affidata al processore BIONZ X che lavora in modo rapido, preciso ed efficace mettendo a disposizione dell’utente una gamma ISO variabile fino a 25600, a tutto vantaggio della nitidezza degli scatti.

Nello specifico, questa macchina fotografica è in grado di registrare video in FullHD con frame rate pari a 24p, offrendo anche diverse modalità di controllo per ottimizzare quanto più possibile il filmato sfruttando anche lo standard True Cinema. Non mancano il display e la connettività NFC e Wi-Fi.

Venditore Prezzo Spedizioni Prezzo Totale Azioni
Amazon 681.99€ 681.99€
Ebay 981.90€ 36.00€ 1017.90€

Le migliori fotocamere bridge qualità/prezzo

Panasonic Lumix DMC-FZ300


La fotocamera bridge Panasonic, dal punto di vista estetico e costruttivo, potrebbe essere scambiata per una vera e propria reflex (ma non è così). A bordo troviamo un sensore MOS da 12.8 megapixel che agisce in completa interazione con un obiettivo LEICA DC 25-600mm di apertura ƒ2.8-4.5.

Oltre ad una sensibilità ISO fino a 6400 risulta possibile sfruttare uno zoom ottico pari a 24x o, alternativamente, uno zoom intelligente fino a 48x.

Ottimo lo stabilizzatore d’immagine a 5 assi grazie a cui ottenere eccellenti risultati durante la ripresa dei video in 4K: anche nei filmati più frenetici il tremolio verrà ridotto al minimo. Segnaliamo poi il mirino elettronico LVF OLED da 0,39 pollici ed il display LCD da 3 pollici orientabile.

Come se non bastasse, stiamo parlando di una macchina fotografica dal design rugged e, in quanto tale, resiste agli schizzi d’acqua ed è impermeabile alla polvere.

Venditore Prezzo Spedizioni Prezzo Totale Azioni
Amazon 442.99€ 442.99€
Ebay 399.99€ 15.00€ 414.99€

Canon PowerShot SX540


Questa fotocamera bridge Canon può essere considerata come la “testa di serie” per quanto riguarda la gamma PowerShot SX. A caratteristiche tecniche di spessore, già rilevate in altri modelli, viene qui ad aggiungersi un sensore CMOS di qualità nettamente superiore al CCD, che dà modo di realizzare scatti a 12.1 megapixel.

Sottolineiamo l’implementazione di un elaboratore d’immagini DIGIC5 (tipicamente riscontrabile anche in modelli Reflex), l’ottica 24-840mm con apertura ƒ2.7-5.8 ed ISO fino a 3200, il che consente di realizzare ottime fotografie anche in condizioni di scarsa luminosità ambientale.

Lo zoom di tipo ottico arriva fino a 50x. I filmati, invece, possono essere realizzati in FullHD a 60 fps.

Disponibili le connettività WiFi, NFC ed Image Sync. Tutti questi dettagli tecnici portano il peso dell’apparecchio a circa 600g, maggiore rispetto alla media delle altre macchine fotografiche bridge.

Venditore Prezzo Spedizioni Prezzo Totale Azioni
Amazon 279.00€ 279.00€
Ebay 301.99€ 0.00€ 301.99€

La migliore fotocamera bridge economica

Nikon COOLPIX B500


La fotocamera bridge Nikon è una di quelle unità in riferimento a cui il produttore va a creare un giusto punto di incontro tra buone prestazioni e prezzo di vendita contenuto. Si tratta di un apparecchio potente ed affidabile, subito pronto all’uso, adatto per chi si interfaccia le prime volte con il mondo della fotografia.

A bordo è previsto un sensore CMOS da 16 megapixel a supporto di cui agisce lo zoom ottico a 40x, il quale può essere esteso fino ad 80x grazie alla funzione Dynamic Fine Zoom: anche ai massimi livelli, l’immagine non sgrana particolarmente. Abbiamo poi un display LCD da 7.5 cm, valido supporto durante la realizzazione di video in Full HD.

Inclusa la gestione manuale dei diversi parametri, sfruttando i pulsanti disponibili e le impostazioni a livello software per migliorare i risultati degli scatti.

Venditore Prezzo Spedizioni Prezzo Totale Azioni
Amazon 249.00€ 249.00€
Ebay 275.18€ 7.33€ 282.51€
Le migliori fotocamere bridge
4.8 (95%) 8 votes
Categories:
Migliori · Tecnologia
Fai una domanda o lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *