Home » Casa » Tecnologia » Come scegliere un telefono cordless

Come scegliere un telefono cordless

Come scegliere un telefono cordless
  • Staff Angolo degli Acquisti
  • 1 anno ago

Con il passare del tempo ed in seguito al boom degli smartphone moderni, appare fin da subito chiaro come i classici telefoni a linea fissa rappresentino una consuetudine che va piano piano scomparendo, essendo ritenuti apparecchi ormai obsoleti per gli utilizzi attuali.

Di contro, sia nei contesti aziendali che in quelli domestici, sta avendo enorme risalto il telefono cordless: i principali motivi di questa tendenza sono direttamente riconducibili alla praticità di questi prodotti, a condizioni di reperibilità ed al fatto che, anche per mezzo di essi, i consumatori possono beneficiare di particolari offerte sviluppate dai gestori che, ancora adesso, risultano più vantaggiose rispetto a quelle destinate alle SIM card.

telefono cordlessInsomma, per merito dei telefoni cordless (solitamente posizionati su un’apposita base di ricarica, a sua volta collegata alla presa di corrente), è possibile godere di tutti quei vantaggi riscontrabili nel caso di apparecchi senza fili.

Pertanto, non è più necessario star fermi accanto al telefono fisso durante una chiamata e la conversazione può essere tranquillamente portata avanti continuando a svolgere le mansioni quotidiane, evitando così inutili perdite di tempo. Si tratta dunque di soluzioni che, in un certo senso, vanno a predisporre una sorta di compromesso tra i telefoni più tradizionali ed i moderni dispositivi mobili.

ProdottoDimensioni Prezzo Voto Azioni
Panasonic KX-TG2511
-
0.24 kg
18.91€ 8.0 / 10 Vedi Offerta Recensione
Panasonic KX-TG6811JTB
-
0.23 kg
23.99€ 8.8 / 10 Vedi Offerta Recensione
Gigaset C 530 A Duo
15.6 x 2.7 x 4.8 cm
0.22 kg
45€ 9.6 / 10 Vedi Offerta Recensione
AEG Eclipse 10
21 x 14 x 5 cm
20.5 kg
89.45€ 9.0 / 10 Vedi Offerta Recensione

Quali fattori bisogna considerare nella scelta di un telefono cordless?

Proviamo quindi a capire su quali elementi bisognerebbe focalizzarsi per individuare il telefono cordless più adatto alle proprie esigenze e, da questa analisi, saranno ancora più evidenti alcune similitudini che, rispetto agli smartphone, caratterizzano il prodotto.

Semplicità d’uso

Il terminale deve risultare intuitivo fin dalla prima accensione, senza che si rendono necessarie configurazioni spesso complicate per l’utenza media. In buona sostanza, subito dopo la messa in funzione, si deve essere in grado di effettuare in modo celere la principale funzione per cui viene portato a termine l’acquisto, vale a dire ricevere o inoltrare telefonate.

Qualità audio

Un parametro a dir poco scontato che però, in alcune circostanze, non rappresenta il punto di forza di certi telefoni cordless. Tuttavia, anche per quanto riguarda le versioni di fascia medio bassa, è possibile telefonare senza che vi siano particolari fruscii e rumori di fondo, rendendo ben comprensibile la voce della controparte.

Durata della batteria

Per questo tipo di prodotto, si tratta senza dubbio di un altro elemento in grado di fare la differenza in fase d’acquisto: tenendo conto del contesto di mobilità, l’alimentazione deve essere tale da garantire lunghi periodi di utilizzo lontani dalla base di ricarica.

Segreteria

Il telefono cordless è dotato di diverse funzioni: contiamo tra le più presenti anche nei modelli economici, quella di memorizzare numeri nella rubrica, vedere le ultime chiamate perse o ricevute, e chiamare comodamente i numeri più frequenti.

Alcuni modelli di cordless hanno in dotazione inoltre un’utilissima segreteria, grazie alla quale i chiamanti possono tranquillamente lasciare un messaggio, in modo che quando tornerai a casa, potrai riascoltare i messaggi lasciati in completa autonomia.

Caratteristiche tecniche

A differenza dei primi modelli di telefono cordless, le versioni attuali sono spesso equipaggiate con veri e propri sistemi operativi smart (come il popolarissimo Android) grazie a cui, oltre alle tipiche chiamate ed all’invio di SMS, sarà possibile installare alcune tra le applicazioni più scaricate dagli utenti, tra cui citiamo WhatsApp.

Quanto costa un telefono cordless?euro

Di solito, la spesa è piuttosto contenuta: rientriamo in una fascia di prezzo che va dai 25 € per i modelli più economici fino a superare i 100 € per un telefono cordless dalle prestazioni più elevate.

Non sai quali sono i migliori?
➤ Vedi la nostra classifica dei migliori telefoni cordless aggiornata a ottobre 2017.

Come scegliere un telefono cordless
4 (80%) 5 votes
Categories:
Casa · Come scegliere · Tecnologia
Fai una domanda o lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *