Home » Come scegliere » Come scegliere una spazzola per la pulizia del viso

Come scegliere una spazzola per la pulizia del viso

Come scegliere una spazzola per la pulizia del viso
  • Staff Angolo degli Acquisti
  • 11 mesi ago

La spazzola per la pulizia del viso consente di eliminare tutte le impurità, rendendo la pelle luminosa e pulita. Siamo di fronte ad un prodotto estremamente utile per la detersione di ogni tipo di pelle (volendo, non soltanto per il viso ma anche per le zone del collo e del décolleté): grazie ad esso sarà possibile idratare, pulire, esfoliare, massaggiare e detergere, migliorando visibilmente l’incarnato.

Tale dispositivo ha avuto molto successo presso il pubblico e, in ragione di questo, sono emersi sul mercato tantissimi apparecchi simili.

Quali dettagli considerare nella scelta di una spazzola per la pulizia del viso?

Cerchiamo adesso di capire come determinare il modello più indicato per la propria pelle.

ProdottoDimensioni Prezzo Voto Azioni
Beurer FC 45
23.4 x 15.5 x 8.5 cm
-
20.95€ 9.0 / 10 Vedi Offerta Recensione
Imetec Bellissima
16 x 5 x 16 cm
0.67 kg
34.8€ 9.0 / 10 Vedi Offerta Recensione
Remington FC1000
37.9 x 26.3 x 33 cm
0.73 kg
54.99€ 9.4 / 10 Vedi Offerta Recensione
Beurer FC 95
30 x 20 x 15 cm
-
87.02€ 9.2 / 10 Vedi Offerta Recensione

Il movimento della spazzola

Stiamo parlando di uno strumento elettrico capace di effettuare uno o più movimenti, i quali possono a loro volta essere congiunti o separati: questi ultimi, facendo leva su una serie di testine intercambiabili, spugnette e spazzoline, danno vita ad un particolare beneficio in merito alla cura della bellezza della pelle.

I prodotti base di gamma permettono di sfruttare un’unica velocità di funzionamento, a differenza di quelli più avanzati che prevedono la possibilità di selezionarne diversi livelli, adattando meglio il tutto rispetto alla tipologia di pelle su cui si agirà.

Occorre inoltre precisare che molte delle spazzole in commercio si contraddistinguono per sola la rotazione delle testine; altre unità, invece, associano tale caratteristica ad una vibrazione della testina stessa e questo garantisce un trattamento molto più efficace, potendo mettere in atto una pulizia maggiormente approfondita rispetto a quella che sarebbero in grado di assicurare le precedenti.

Le testine

Si tratta di un elemento di fondamentale importanza nella scelta di una spazzola per la pulizia del viso, in quanto sono proprio questi pezzi intercambiabili a svolgere il lavoro di pulizia.

Dalla tipologia e dalla qualità dei materiali utilizzati per la loro produzione variano chiaramente anche i benefici e gli effetti riscontrabili sulla pelle e, al tempo stesso, la delicatezza garantita può fare la differenza nel caso in cui la cute sia particolarmente sensibile.

L’alimentazione

In commercio è possibile trovare due diverse tipologie di spazzole per la pulizia del viso: quelle alimentate per mezzo di pile sostituibili e quelle che, al contrario, sono dotate di una batteria interna fissa, la quale può essere ricaricata tramite cavo inserito nella presa della corrente.

Le funzioni

Ecco un altro aspetto da non trascurare assolutamente. Tra le funzionalità più ricercate, abbiamo senza dubbio il timer, per effetto di cui un segnale acustico dà modo di capire quando spostare il trattamento verso un’altra zona del viso; abbiamo poi l’autospegnimento, a tutela della batteria residua; infine, ricordiamo il Wet&Dry, che permette di utilizzare il dispositivo anche a diretto contatto con l’acqua o addirittura sotto la doccia.

Gli accessori

In abbinamento al prodotto in sé, potremmo spesso trovare anche altri strumenti, come la base per le testine o la custodia.

euroQuando costa una spazzola per la pulizia del viso?

Il prezzo dipenderà molto dalla complessità del prodotto scelto: le unità più economiche sono disponibili sul mercato a circa 10€, ma sono qualitativamente distanti dai modelli che arrivano a superare anche le 200€ per quanto riguarda il costo d’acquisto.

Non sai quali sono le migliori?
➤ Vedi la nostra classifica delle migliori spazzole per il viso aggiornata a ottobre 2017.

Come scegliere una spazzola per la pulizia del viso
4.3 (86.67%) 6 votes
Fai una domanda o lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *