Home » Come scegliere » Come scegliere uno scaldabiberon

Come scegliere uno scaldabiberon

Come scegliere uno scaldabiberon
  • Staff Angolo degli Acquisti
  • 9 mesi ago

Lo scaldabiberon è un elettrodomestico che, in buona sostanza, va a sostituire il vecchio sistema del riscaldamento a bagnomaria con un tipo di soluzione decisamente più comoda.

Per la sua destinazione d’uso e per le peculiarità tecniche di cui si compone, tale prodotto deve sottostare a diversi controlli per la normativa sulla sicurezza, il che determina poi la presenza del marchio di conformità dell’Unione Europea e della certificazione ISO.

Sul mercato è possibile individuare diverse varianti dell’apparecchio: di recente, sono stati sviluppati modelli per i quali è stata addirittura prevista una modalità di riscaldamento che contempla anche gli omogenizzati.

Le moderne unità sono poi dotate di speciali attacchi per poter collegare lo scaldabiberon anche in auto: questo consente di beneficiare di un simile dispositivo anche durante le proprie uscite in famiglia, senza che il tutto debba essere necessariamente vincolato ad un’abitazione.

Inoltre, per evitare distrazioni o un riscaldamento eccessivo, la maggior parte delle versioni emette uno specifico segnale acustico dopo un certo intervallo di tempo oppure al raggiungimento di una temperatura prestabilita.

Quali elementi bisogna considerare nella scelta di uno scaldabiberon?

Cerchiamo ora di capire come individuare l’alternativa più adatta per le proprie esigenze in base a caratteristiche, funzionalità ed efficienza.

ProdottoDimensioni Prezzo Voto Azioni
Philips Avent SCF256/00
21 x 10.6 x 10.6 cm
0.61 kg
24.49€ 9.6 / 10 Vedi Offerta Recensione
Beper 90.354
-
-
9.2 / 10 Vedi Offerta Recensione
Suavinex 3168030
-
1.5 kg
34.29€ 8.4 / 10 Vedi Offerta Recensione
Philips Avent SCF355/00
18.6 x 17.6 x 16.2 cm
0.73 kg
29.9€ 8.8 / 10 Vedi Offerta Recensione
Chicco Digit Step Up Family
14 x 14 x 16.8 cm
0.53 kg
38.5€ 9.2 / 10 Vedi Offerta Recensione

Modello compatto o multifunzione

Gran parte dei dispositivi preposti per scaldare o mantenere a temperatura giusta il latte nel biberon, vengono alimentati sfruttando la corrente elettrica e possono agevolmente essere collocati sul proprio comodino per poterli utilizzare rapidamente e ad ogni occorrenza.

Sul mercato è possibile trovare moltissimi prodotti compatti che strizzano l’occhio alla portabilità e che, di conseguenza, possono essere collegati ovunque (a patto che vi sia un’adeguata presa di corrente). Invece, per coloro che sono abituati ad un utilizzo più standardizzato e casalingo dello scaldabiberon, l’ideale sarebbe orientarsi verso soluzioni certamente più ingombranti e con un imbocco dalle dimensioni maggiori che però, allo stesso tempo, danno modo di accedere a funzionalità non sempre riscontrabili nel caso degli apparecchi compatti.

Modello analogico o digitalescaldabiberon

Oltre alle versioni digitali, che prevedono molte delle funzioni appena descritte, esistono specifiche varianti che garantiscono un importante supporto qualora ci si dovesse trovare in particolari contesti: si tratta di unità molto simili ai classici thermos che, di conseguenza, funzionano ovunque fintanto che riescono a mantenere la temperatura ideale al loro interno.

Per cui, qualora la scelta dovesse propendere verso modelli simili, anche il livello di spesa scenderebbe in virtù di una minore componentistica tecnologica e, allo stesso tempo, molto più ecologica.

Design

Rappresentando, suo malgrado, un vero e proprio elemento d’arredo, almeno nel caso delle varianti più moderne, capita spesso che lo scaldabiberon venga collocato in cucina e, di logica, anche il design  può essere un dettaglio non trascurabile, in maniera tale che le linee del prodotto si sposino al meglio con il resto dell’arredamento.

euroQuanto costa uno scaldabiberon?

A seconda del prodotto scelto e delle caratteristiche che lo riguardano, i prezzi oscillano di solito da un minimo di 10€ fino ad superare le 100€ per i modelli che fungono anche da sterilizzatore.

Non sai quali sono i migliori?
➤ Vedi la nostra classifica dei migliori scaldabiberon aggiornata a agosto 2017.

Come scegliere uno scaldabiberon
4.4 (88%) 5 votes
Fai una domanda o lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *